Sostegno alla genitorialità

Il sostegno alla genitorialità si rivolge ai genitori separati che sperimentano un conflitto con i propri figli.

Conflitto genitori-figli

Può accadere di avere bisogno del parere di un esperto che aiuti ad affrontare un conflitto genitori-figli. Il sostegno alla genitorialità è rivolto a genitori separati e non che si trovano ad avere problemi con i figli e non sono certi di come poter agire per il meglio. Chiedere aiuto come genitori non significa essere cattivi genitori ma avere la consapevolezza delle proprie difficoltà ed essere disposti a vedere la situazione da punti di vista alternativi per il bene dei figli.

Sostegno ai genitori

Il sostegno alla genitorialità è utile in caso di problema specifico o di un periodo di vita del bambino difficile. Attraverso questo percorso il professionista lavora insieme ai genitori per migliorare il benessere dei minori evitando di coinvolgerli in percorsi terapeutici non sempre necessari.

Approfondimenti dal Blog

Al momento non ci sono articoli di approfondimento per questo argomento!

Separazione conflittuale e infanzia rubata

  Durante la crescita i figli necessitano di cure, protezione, accudimento e in egual misura di stabilire relazioni solide con entrambi i genitori in modo da introiettare prima ed attivare poi il modello materno e quello paterno, maschile e femminile che andranno a costituire parti importanti del mondo interno. L’alterazione e/o l’interruzione di questo meccanismo può portare a carenze anche…

La consulenza tecnica d’ufficio: opportunità o rischio?

  Spesso le persone che si separano e che hanno difficoltà a trovare accordi perché inseriti in una dinamica di estrema conflittualità arrivano in consulenza tecnica senza conoscere con precisione la natura di tale situazione e delle sue finalità. Chiariremo brevemente cosa si intende per consulenza tecnica d’ufficio (CTU) e quali sono gli obiettivi di tale passaggio giudiziario per poi…